Israele – Verso la catastrofe

Verso la catastrofe di Moni Ovadia  1/6/2010 Era inevitabile che accadesse. L’insensato atto di pirateria militare israeliano contro il convoglio navale umanitario con la sua tragica messe di morti e di feriti non è un fatale incidente, è figlio di una cecità psicopatologica, della illogica assenza di iniziativa politica di un governo reazionario che sa solo peggiorare con accanimento l’iniquo … Continua a leggere

Israele – un atto criminale

Grossman: “Un atto criminale che riaccende odio e vendette” David Grossman –  1/6/2010   NESSUNA spiegazione può giustificare o mascherare il crimine commesso da Israele 1 e nessun pretesto può  motivare l’idiozia del suo governo e del suo esercito. Israele non ha inviato i suoi soldati a uccidere civili a sangue freddo, in pratica era l’ultima cosa che voleva che … Continua a leggere

Israele – l’ossessione di un Paese

L’ossessione di un Paese Il dramma al largo di Gaza è devastante per Israele e favorisce i suoi avversari. Tra chi ha segnato punti a proprio vantaggio, in queste ore, c’è anche l’Iran di Ahmadinejad Bernardo Valli 1/6/2010 IL SANGUINOSO arrembaggio alle navi dei pacifisti dirette a Gaza non può che avere conseguenze politiche devastanti per chi l’ha promosso, quindi … Continua a leggere