Beni mafiosi all’asta

La guerra ai beni mafiosi diventa un’asta per i boss Stefano Caselli – Antefatto 17/11/09   Nell’anatomia mafiosa, i punti più sensibili sono sicuramente le tasche.   Toccarle infastidisce non poco. È non è un caso che tra i punti del supposto papello, l’elenco delle richieste di Cosa nostra alla base della trattativa con lo Stato per porre fine alla … Continua a leggere