Immigrazione, diritto di asilo

Diritto d’asilo di Barbara Autuori – 7 Maggio 2010 – Le vite degli altri – – nuovo consumo Viaggio a Riace, il piccolo paese calabrese che sperimenta un nuovo modo di fare accoglienza agli immigrati. Tutto merito di un gruppo di ragazzi del posto. Laureando in biotecnolgie, 29 anni, riacese, Cosimo Curiale è presidente dell’associazione Città futura Riace “G. Puglisi” … Continua a leggere

Le seconde generazioni e la crisi del modello assimilazionista francese

Le seconde generazioni e la crisi del modello assimilazionista francese Anna Di Bartolomeo – Università La Sapienza di Roma – pubblicato da Neodemos 22/4/09   Recentemente, in Francia, diversi elementi hanno portato a riconsiderare il presupposto del modello assimilazionista, secondo cui la popolazione immigrata sarebbe diventata francese a tutti gli effetti – e perciò integrata – col passare di una … Continua a leggere

Le migrazioni in Europa, cosa cambia e cosa no

Le migrazioni in Europa, cosa cambia e cosa no Anna Di Bartolomeo Università La Sapienza di Roma art. pubblicato su Neodemos 28/1/09   Un recente rapporto pubblicato da Eurostat  permette di ricostruire l’andamento dei movimenti migratori nel contesto dell’Europa a 27 membri e delineare il profilo dell’immigrazione sia di provenienza comunitaria che extracomunitaria.   Nel periodo 2002-2006, le migrazioni interne … Continua a leggere

Gli ingredienti del sorpasso:Immigrazione e crescita economica in Spagna

Gli ingredienti del sorpasso:Immigrazione e crescita economica in Spagna Claudia Finotelli  Instituto Universitario y de Investigación Ortega y Gasset, Madrid   Pubblicato su Neodemos 22/5/08   Alla fine del 2007 la notizia del “sorpasso spagnolo” occupava le maggiori testate italiane. E a ragione: dati alla mano, la Spagna dall’inizio del nuovo secolo è cresciuta tre volte più dell’Italia. Molto si … Continua a leggere

Immigrati, il Consiglio d’Europa “In Italia norme incompatibili con i diritti”

Immigrati, il Consiglio d’Europa’In Italia norme incompatibili con diritti’ di VITTORIO LONGHI  La Repubblica 16/4/09 Rapporto del commissario Hammarberger dopo la visita nel nostro Paese “La criminalizzazione dei clandestini è spropositata, rivedete le vostre leggi” DEEP CONCERN, ovvero “profonda preoccupazione”. È la formula diplomatica che indica situazioni di particolare gravità ed è l’espressione che ricorre con più frequenza nelle 25 … Continua a leggere

Rom e nomadi in Europa

Chi sono e quanti sono i rom e i nomadi in europa?   La conoscenza dei Rom, della cultura nomade e la quantizzazione e localizzazione della loro presenza è di fondamentale importanza per poter pianificare politiche sociali tese alla protezione delle minoranze, al superamento dell’intolleranza e alla prevenzione dell’esclusione sociale.     Chi sono i Rom e i nomadi? Nel … Continua a leggere

Usa, sanatoria per i clandestini

Usa, sanatoria per i clandestini pugno duro con chi li sfrutta   Uno studio spiega che la legalizzazione non toglierà un posto di lavoro a chi è già occupato     Un sistema ordinato che non penalizzi i lavoratori e usi il pugno di ferro con chi sfrutta senza scrupoli la mano d’opera a basso costo. Questo il piano che … Continua a leggere

cattivi 2

Articolo di Andrea Camilleri e Saverio Lodato Unità 7/4/09   Camilleri, la mamma partorisce, ma è nera (Costa d’Avorio), e non ha i documenti a posto. I medici fanno la spiata. In corsia, arrivano i poliziotti e se la portano in commissariato.   Accade a Napoli, al Fatebenefratelli, retto da “religiosi”, dove ora il primario spiega che “così fan tutti”. … Continua a leggere

Europa, il protezionismo è la nuova cortina di ferro

Europa, il protezionismo  è la nuova cortina di ferro» Zoellick (Banca Mondiale): no alla spirale pericolosa protesta sociale-isolazionismo «G8, l’Italia dia l’esempio sugli aiuti allo sviluppo». «Non voltate le spalle all’Est»   Corriere della Sera – Federico Fubini  22 marzo 2009   BRUXELLES – In compostezza e puntiglio, Robert Zoellick non perde un colpo neanche ora che sembra esausto: tosse, febbre, … Continua a leggere