La fortuna di essere “compagni”

Compagni, una parola che i giovani piddini non meritano   Angelo D’Orsi Micromega  22/6/2010   Abbiamo letto e ascoltato la notizia piccina piccina, ma di quelle che fanno discutere – come suol dirsi: cinque “giovani dirigenti” del Pd hanno indirizzato una perentoria richiesta al segretario del partito, Pier Luigi Bersani, esprimendo un forte “disagio”.   Ohibò! E perché mai? Perché … Continua a leggere