Vieni via con me

“Vieni via con me”, il buonismo che non fa prigionieri di Giovanni Perazzoli  17/11/2010 Che il buonismo sia buono, naturalmente, non è vero. Ha le unghie lunghe e le usa, e a volte è un bene. È micidiale perché veste di caramella dei contenuti politici fortissimi e impegnativi. Sacralizza e indora, mette tutti d’accordo, indicando, fuori da ogni possibile dubbio, … Continua a leggere