Dignità della persona

Se sei interessato  a ricevere la selezione “giornaliera”di articoli invia la tua richiesta a “reterache@alice.it” La bandiera della dignità di STEFANO RODOTÀ  15/2/2011   È tempo di liberarsi dello spirito minoritario che, malgrado tutto, continua a lambire anche qualche parte della stessa opposizione. È questa l’indicazione (la lezione?) che viene dai molti luoghi che da molti mesi vedono la presenza … Continua a leggere

Globalizzazione, strage diritti

Lavoro, fronte comune contro la strage dei diritti   di Paolo Flores d’Arcais  MicroMega 16/6/2010   Marchionne e Tremonti, con l’imposizione del “modello Pomigliano”, vogliono dimostrare a tutti i costi (costi pesantissimi, per gli operai) che aveva ragione il vecchio Marx a sostenere che il sistema capitalistico, per massimizzare il profitto, tende a precipitare il salario del lavoratore al minimo … Continua a leggere

Globalizzazione, come sottrarsi al ricatto

Come sottrarsi al ricatto ? –  Fronte comune per fare cosa ?   La “sovranità della globalizzazione” si basa sulle differenze sociali ed economiche esistenti fra le diverse aree del pianeta.   In genere in natura le differenze tendono ad innescare meccanismi di equilibrio: il vento è frutto di diversa temperatura, il calore tende a spostarsi dal corpo più caldo … Continua a leggere

Fiat, ricatti

Fiat, ricatti e sfruttamento sotto il velo della globalizzazione Luciano Gallino – MicroMega 14/6/2010   E’ possibile che la Fiat non abbia davvero alcuna alternativa. O riesce ad avvicinare il costo di produzione dello stabilimento di Pomigliano a quello degli stabilimenti siti in Polonia, Serbia o Turchia, o non riuscirà più a vendere né in Italia né altrove le auto … Continua a leggere

Decreto Legge sul Lavoro

DDL LAVORO: CGIL, MODIFICHE INSUFFICIENTI , MOBILITAZ IONE PROSEGUE   Governo e maggioranza sono costretti ad apportare qualche modifica alla controriforma del processo del lavoro, ma ciò non basta a parere della CGIL per cambiare il senso di una legge sbagliata che continua a mantenere punti evidenti di incostituzionalità. Secondo la C.G.I.L., infatti, il ddl lavoro, in esame alla commissione … Continua a leggere

CEI – Questione Meridionale 2010

Documento dell’Episcopato italiano  21/2/2010 (estratto)   La Chiesa in Italia e la questione meridionale   A vent’anni dalla pubblicazione del documento Sviluppo nella solidarietà. Chiesa italiana e Mezzogiorno, vogliamo riprendere la riflessione sul cammino della solidarietà nel nostro Paese, con particolare attenzione al Meridione d’Italia e ai suoi problemi irrisolti,   ………… Ci spingono a intervenire la constatazione del perdurare … Continua a leggere

Rosarno 2

Se questi sono uomini Barbara Spinelli – La Stampa 10/1/2010   Il futuro in cui siamo già immersi comincia nella piana di Gioia Tauro: a Rosarno in provincia di Reggio Calabria (un’autentica guerriglia urbana è ancora in corso), come a Castel Volturno e a Reggio stessa, dove la ’ndrangheta ha voluto intimidire i magistrati con un attentato alla procura generale. … Continua a leggere

Flessibilità

I FURBI      E    I      FLESSIBILI   L’Unità  4/1/2010   F è un ragazzo di ventisette anni.   Gli ultimi quattro li ha trascorsi lavorando in un negozio di articoli sportivi.   Il suo contratto prevedeva 1100 euro al mese, buona parte dei quali finanziati dallo Stato.   Ogni mese di euro gliene davano 700, in contanti, facendogli firmare una ricevuta … Continua a leggere

Costituzione – L’articolo che non piace a Brunetta

L’ARTICOLO CHE NON PIACE A BRUNETTA Ernesto Maria Ruffini Associazione a buon diritto 5/01/2010   Dice Brunetta: «Stabilire che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro non significa assolutamente nulla».   Dispiace che un ministro della Repubblica, ma prima ancora un nostro concittadino, non sia riuscito a comprendere il significato, l’importanza ed anche la bellezza dell’art. 1 della nostra … Continua a leggere

Ci rimane soltanto l’aria

Ci rimane soltanto l’aria Antonio Scurati – La Stampa 18/11/09   Cosa succede se la globalizzazione raggiunge il rubinetto di casa   Nessun uomo è tanto pazzo da vendere la terra su cui cammina.   Così, stando alla leggenda, il grande capo indiano avrebbe risposto al negoziatore bianco che gli offriva la scelta tra la guerra di sterminio e l’acquisto … Continua a leggere