L’inerzia dell’Europa

Il sorriso ottuso dell’Europa Barbara Spinelli – La Stampa 16/5/2010   E’ impressionante la forza che possiede la stupidità, nella vita degli Stati europei e in quella dell’Unione. La crisi economica iniziata nel 2007 avrebbe dovuto insegnar loro un po’ d’intelligenza supplementare, e persuaderli che i tempi dell’incertezza erano finiti, che la politica doveva riacquistare un primato, che l’ora di … Continua a leggere

speculazione finanziaria

Stiglitz: “Fanno soldi sul disastro che loro hanno creato   Il Nobel per l’Economia: paradosso assurdo,  colpa degli speculatori che prendono di mira i governi più deboli   E’ un paradosso assurdo, da voi in Europa – si infervora Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’Economia 2001 – una ironia della storia. Non lo vede? I governi hanno contratto molti debiti … Continua a leggere

Moral hazard e socializzazione delle perdite

Moral Hazard e socializzazione delle perdite Alcune mail ci hanno chiesto di chiarire due concetti che abbiamo citato spesso: il moral hazard, e la socializzazione delle perdite. Moral hazard e socializzazione delle perdite sono due concetti strettamente collegati, ed è per questo che ne abbiamo parlato spesso assieme, spesso usandoli come sinonimi. In realtà si tratta di concetti leggermente diversi … Continua a leggere

Ripresa

Ripresa debole, è allarme lavoro” La Stampa  15/1/2010   Bankitalia: l’incertezza resta elevata. Il Pil 2010 a +0,7%. E il debito corre Sacconi attacca: “Sono dati scorretti”   Polemica fra Banca d’Italia e governo, dopo i dati forniti da via Nazionale secondo i quali l’Italia sta uscendo dalla recessione ma la ripresa dell’economia nel prossimo biennio sarà debole, con una … Continua a leggere

Crisi 2009 Italia Professionisti rischio occupazione

Dagli architetti agli avvocati: i tagli dei grandi studi. E i piccoli faticano a reggere Professionisti 300 mila a rischio La stima degli Ordini: entro il 2009 cancellato il % dei posti Da Norman Foster a Bonelli, Erede, Pap­palardo. Gli studi pro­fessionali subiscono un duro contraccolpo dalla cri­si economica internazionale. Una flessione che ha intacca­to ricavi e occupazione. In Ita­lia … Continua a leggere

Processo ai chierici dell’economia

NELLA CITTÀ DEL CONCILIO IL PROCESSO AI CHIERICI DELL’ECONOMIA   Da Nel Merito Di Roberto Tamborini 5 giugno 2009   L’evento nell’evento del Festival dell’Economia di Trento quest’anno è stato il “Tribunale della crisi”, riunitosi tre volte per giudicare gli economisti, i regolatori e la politica economica, e infine la finanza. Ogni dibattimento ha compreso accusa, difesa e testimoni. La … Continua a leggere

Da Mirafiori a Pomigliano i dubbi sulla fiat in Italia

Da Mirafiori a Pomigliano i dubbi sulla Fiat in Italia      Quali sono le prospettive degli stabilimenti italiani dopo l’accordo in America? Qual è il futuro per migliaia di lavoratori oggi in cassa integrazione? Istituzioni e sindacati chiedono una risposta anche al governo.   Corsara in America e (forse) in Germania, sulla difensiva in Italia. Nel giorno dell’accordo globale con … Continua a leggere

Crisi nelle Grandi imprese, cresce la disoccupazione

Crisi nelle Grandi imprese Cresce la disoccupazione La Repubblica 30/4/09 ROMA – A febbraio l’occupazione nelle grandi imprese ha registrato una variazione negativa dell’1% al lordo della Cassa integrazione guadagni e del 3,2% al netto della Cig. Il raffronto è sullo stesso mese del 2008. Lo comunica l’Istat, aggiungendo che l’indice depurato dagli effetti della stagionalità ha segnato un calo … Continua a leggere

La finanza pigliatutto con i soldi degli altri

La finanza pigliatutto con i soldi degli altri La borsa, il welfare, l’industria: nei due recenti libri di Ronald Dore e Luciano Gallino, quel che è appena successo e quel che può avvenire                                                                    . da_sbilanciamoci.info Ora che i buoi sono scappati dalla stalla, le librerie sono piene di dotte riflessioni sui danni della finanziarizzazione sull’economia mondiale. Non sono però molti … Continua a leggere

La crisi come una guerra

La crisi come una guerra   Barbara Spinelli  La Stampa  5/4/09   Man mano che s’estende e s’aggrava, la crisi economica che traversiamo somiglia sempre più all’esperienza che l’uomo fa della guerra.   È violenta, e suscita nel popolo violenza, ira. Chiude le porte dell’avvenire, troncando non solo le vite ma i progetti, le aspettative che oltrepassano l’immediato presente.   … Continua a leggere