Alemanno, il sindaco peggiore

Se sei interessato  a ricevere la selezione “giornaliera”di articoli invia la tua richiesta a “reterache@alice.it” Il sindaco peggiore Concita De Gregorio  10/1/2011   Proviamo a immaginare che Alemanno non ne sapesse nulla. Che abbia vissuto asserragliato nella sua stanza con balconcino su al Campidoglio, che i camerati di un tempo (da lui messi comunque opportunamente al comando dei reparti strategici) … Continua a leggere

Grandi opere

Le Grandi Opere finite in gelatina di Stefano Cappellini – Il riformista – 14/5/2010   Affossata la nuova Protezione spa, tanto cara a Guido Bertolaso. Rimandata sine die la fase operativa del piano carceri, così atteso e appetito dalla “cricca” Balducci-De Santis. Congelata l’Autostrada tirrenica, sogno del labronico Matteoli e del suo dirigente alle Infrastrutture Ettore Incalza. Appeso in aria … Continua a leggere

G8 – procura di Roma insabbiò

“G8, Ferrara e Toro ordinarono di non fare intercettazioni” carabinieri del Noe e un sostituto procuratore vicini alla verità già nel 2008 magistrati di CARLO BONINI   ROMA – Agli appalti truccati del G8 della Maddalena, al nocciolo duro della “cricca” – Angelo Balducci, Mauro Della Giovampaola, Diego Anemone – i carabinieri del Noe e il sostituto procuratore della Repubblica … Continua a leggere

Decreto Protezione Civile

Decreto Protezione Civile   Intervento del capogruppo Italia dei Valori alla Camera dei Deputati  …. A seguito del pentolone scoperchiato dalle indagini di Firenze, a seguito della pressione dell’opinione pubblica e a seguito anche dell’opposizione ferma fatta dall’opposizione parlamentare in quest’Aula avete dovuto mettere in campo una ritirata nemmeno tanto decorosa. Ecco allora che il cuore del provvedimento in esame, … Continua a leggere

Decreto Protezione S.p.A.

Nel testo super poteri e 150 assunzioni Oltre allo «scudo» giudiziario ai commissari, competenze speciali su carceri e Croce Rossa   Corriere della Sera – Sergio Rizzo 15/2/2010   Ci avevano già provato, in Senato, a smontare il giocattolo.   Del decreto non piaceva, soprattutto, Protezione civile Spa, nuova società pubblica alle dipendenze dirette del già potentissimo sottosegretario alla presidenza … Continua a leggere

Protezione Civile S.p.A. 2

Protezione civile – sintesi dell’intervento in Aula Zanda: Le ordinanze sono diventate lo strumento ordinario d’azione del governo Berlusconi Lo scopo è evitare i controlli e derogare a norme su assunzioni, appalti, contratti, concorrenza   “Non so se Bertolaso sarà ministro.   Ma so qual è il motivo per cui Berlusconi ha pensato di nominare Bertolaso ministro.   Perché ha … Continua a leggere

Protezione Civile S.p.A.

Così hanno espropriato Costituzione e Parlamento Eugenio Scalfari   La Repubblica 14/2/2010   La prima parola che viene in mente è bordello, nel senso letterale e metaforico del termine già usato da Dante nella celebre apostrofe “Non donna di province ma bordello”, cui si potrebbe aggiungere l’altro verso della stessa terzina: “Nave senza nocchiero in gran tempesta“. ….. Non c’è ritratto … Continua a leggere

Protezione Civile 4

Cemento e beauty. Il club esclusivo di Bertolaso   di Marco Bucciantini  12/2/2010   L’Unità   Il posto della «ripassata» accoglie la fiumana di clienti con uno slogan evocativo: «Oltre l’immaginazione».    Che corre fra le luci sfocate e armoniose del centro benessere e sale per una scala curva, dove un tizio si fa posto con l’asciugamano stretto in vita. Chissà … Continua a leggere

Protezione Civile 3

Il sistema Anemone ragazze e massaggi La rete dell’imprenditore e l’ascesa del Salaria Village Mattia Feltri – La Stampa 12/2/2010 Il Salaria Sport Village non è soltanto il luogo nel quale – secondo le intercettazioni telefoniche e le deduzioni investigative – Guido Bertolaso andava a ritemprarsi dalle fatiche emergenziali. Il Salaria Sport Village, se peccato c’è, è il peccato originale. … Continua a leggere

Protezione Civile 2

La Grande Deroga di EZIO MAURO 12/2/2010 – La Repubblica CON TUTTO IL RISPETTO DOVUTO – fino a prova contraria – a Guido Bertolaso e con tutto il dispetto generato dalla nuovissima concezione della legalità a percentuale di Silvio Berlusconi (“se uno opera bene al 100 per cento e poi c’è l’uno per cento discutibile, quell’uno va messo da parte“), … Continua a leggere