Viltà politica

  Balletto di viltà politica LUIGI LA SPINA  13/10/2011 La liturgia della crisi ha compiuto un altro importante passo, ma non è detto che sia arrivata all’ultimo. E’ possibile che il nuovo ricorso di Berlusconi al voto di fiducia, col voto palese della Camera, consenta domani il prolungamento di un’agonia che ormai contrasta, in maniera insopportabile, con l’urgente necessità di … Continua a leggere

I condoni sono una truffa

  Basta condoni sono una truffa   S ul promontorio di Capo Vaticano, che Giuseppe Berto definì «uno dei luoghi più belli della Terra», svettano due ville «transgeniche». I proprietari hanno scavato due enormi buche, ci hanno costruito dentro il pavimento e le pareti e chiesto il condono: vasche di irrigazione. Poi, tolta l’acqua, rimossa la terra intorno, aperte le … Continua a leggere

Le risorse scippate

  Fenomeno Land Grabbing scandalo risorse scippate   Gli Stati e le multinazionali fanno incetta di pianure fertili, fonti, pascoli, boschi. Li sottraggono ai paesi troppo poveri. La terra resta lì, ma i suoi frutti vanno altrove, nei forzieri dei paesi che hanno fatto cassa con l’inquinamento di ANTONIO CIANCIULLO   PIANURE fertili, fonti, pascoli, boschi: sono questi i beni … Continua a leggere

Perché S&P ci declassa

  Ecco perché S&P ci declassa: il caso esemplare del pessimo affare Alitalia-Air France Altro che “colpa dei giornali”. Il rapporto della società di rating sul nostro paese elenca una serie di errori del governo in campo economico. A partire dal “salvataggio” della compagnia aerea, che mandò in fumo mezzo miliardo di euro Altro che pregiudizi contingenti e “indiscrezioni giornalistiche”. … Continua a leggere

Se la ricchezza è un fantasma

  SONO DOLORI SE LA RICCHEZZA È UN FANTASMA   Il capitalismo finanziario, generando un’inflazione finanziaria, introduce nell’economia un potente fattore di instabilità e di iniquità. La crisi nasce da qui: la globalizzazione non è un male, ma va regolata   Il ruolo fondamentale della finanza nell’economia è stato sottolineato ampiamente dagli economisti. Braudel in particolare ha definito «autunno della … Continua a leggere

Un premier allo sbando

  Un premier allo sbando connivente e ricattato È scandaloso che mentre il Paese attraversa la sua più grave crisi economica il premier confidi alle ragazze che gli si concedono di fare il capo del governo “a tempo perso”. E che passi il suo tempo di lavoro con i suoi avvocati per evitare i processi e soffocare le intercettazioni invece … Continua a leggere

La sfida dei giovani

LA SFIDA DEI GIOVANI ALFREDO REICHLIN  8/9/2011 Di fronte alla estrema difficoltà di dominare la crisi che ci attanaglia, io non credo che sia fuori della realtà spostare la riflessione su un terreno più ampio e proporre un’analisi meno tecnica, meno economicistica del modo distorto, senza una guida, con cui procede la mondializzazione. È in questo processo che l’Italia è … Continua a leggere

Scuola, Gelmini sono troppi

  Gelmini sono troppi Mila Spicola   3/9/2011 L’ 1 settembre di ogni anno è il primo giorno per i docenti italiani, che sono troppi, per i bidelli che sono più dei carabinieri, e per il personale amministrativo, quello che in Presidenza si affanna tra iscrizioni, certificati e circolari, troppi anche loro. Dovevo scriverne di quel primo giorno…non ce l’ho fatta. … Continua a leggere

Caso Penati, la spudoratezza di Gasparri

PRESCRITTI E SMEMORATI Pietro Spataro  29/8/2011   Non può restare nemmeno la più piccola ombra. Non si può consentire che un sospetto possa offuscare il ruolo del Pd e creare disorientamento tra i suoi elettori e i suoi militanti. Per questo la strada che ha davanti Filippo Penati appare sempre più stretta.   Le accuse dei pm sono pesanti.Lo abbiamo … Continua a leggere