Contratto a tempo indeterminato non significa posto fisso

  Posto fisso Tremonti ha parlato di “posto fisso” e così facendo ha posto le premesse perché su tale esternazione fosse facile fare il “tiro al piccione” La locuzione “posto fisso” esprime un’idea di situazione immutabile nel tempo che cozza evidentemente con l’evolversi della società e come tale rappresenta quindi un obiettivo irrealizzabile. Diversa è la questione se si parla … Continua a leggere

Precarietà e flessibilità

  Precarietà e flessibilità Serve in primo luogo chiarire il significato di questi due termini.  Flessibilità : che si adatta facilmente al variare delle situazioni. Precarietà : incertezza, instabilità, provvisorietà. E’ evidente che ci troviamo di fronte a termini che hanno un significato del tutto diverso, il primo esprime una capacità positiva, il secondo una condizione negativa. Dovremmo verificare quali … Continua a leggere

Flexecurity , analisi disegno di legge Ichino

  Valutazione sul    DISEGNO DI LEGGE n. 1481 – Flexecurity (Ichino  ) (In grassetto le mie riflessioni; con carattere normalegli estratti dalla proposta di legge Ichino e altri) Premessa, la proposta di legge si riferisce alla disciplina dei licenziamenti individuali e propugna il superamento del cosiddetto “mercato duale” . Tale superamento avverrebbe prevedendo per legge un unico contratto a … Continua a leggere

Licenziamenti individuali in Europa

Segretariato per l’Europa Consulta e Ufficio giuridico Roma, 13 dicembre 2011 Il licenziamento individuale in Europa Relazione sul seminario dell’ELLN (Francoforte 24/25 novembre 2011) Il 24 e 25 novembre 2011 a Francoforte si è svolto il 4° seminario annuale dell’European Labour Law Network (ELLN) dal titolo “Protection Against Dismissal in Europe- Basic Features and Current Trends”. Il Network unisce giuristi … Continua a leggere

Manovra, respingere l’attacco all’art. 18 Statuto lavoratori

L’ARTICOLO DA RITIRARE  Massimo D’Antoni   29/8/2011   L ’attacco all’articolo 18 dello Statuto dei lavoratori, quello che sanziona il licenziamento ingiustificato, non è una novità per Berlusconi.   Una riforma del mercato del lavoro in direzione di una maggiore «flessibilità in uscita» era una delle misure centrali per la crescita previste dal governo.   Era prevista nel Piano nazionale di … Continua a leggere

Flexsecurity, chi paga?

  “Flex-security”: strada possibile, ma solo sapendo chi paga il conto   di Luciano Gallino, da Repubblica “Affari & Finanza, 4 luglio 2011 La diffusione dei contratti di lavoro a tempo determinato e parziale ha prodotto “una vasta sacca di precariato, specie giovanile, con scarse tutele e retribuzioni”.  Quando è un personaggio autorevole dell’economia italiana ed europea come Mario Draghi … Continua a leggere

Spagna, indignati

Se sei interessato  a ricevere la selezione “giornaliera”di articoli invia la tua richiesta a “reterache@alice.it” «Nessuno ci rappresenta» Proteste in tutta la Spagna   Uomini e donne in piazza a Madrid, Barcellona, Valencia, Saragozza e in tutte le grandi città «Non ci schieriamo con nessun partito, noi con le elezioni non c’entriamo. Vogliamo solo far capire che gli interessi del … Continua a leggere

La rabbia dei Sardi

SE ESPLODE LA RABBIA DEI SARDI Giovanni Maria Bellu   7/5/2011   L’ultima puntata di Anno zero ha fatto esplodere la tragedia del Sulcis e della Sardegna nelle case degli italiani.   Si è vista in diretta una rabbia antica: quella che nasce quando un’intera comunità avverte il pericolo di precipitare. L’Italia ha scoperto che in una parte del suo territorio … Continua a leggere

Volkswagen accelera, Fiat …

Volkswagen accelera per diventare leader mondiale   Volkswagen sempre più lanciata: la prima casa automobilistica europea ha chiuso il primo trimestre con un utile netto più che triplicato, a 1,17 miliardi di euro, con un fatturato cresciuto del 30,8% a 37,5 miliardi.   «Per la prima volta- recita un comunicato della casa di Wolfsburg – sono stati venduti due milioni … Continua a leggere

Tagli illegittimi

Tar: “illegittimi” i tagli al personale Battaglia sulle graduatorie dei precari Il Tribunale amministrativo del Lazio boccia le circolari della Gelmini che hanno “eliminato” 67 mila cattedre in due anni: al momento nessuno può prevedere le conseguenze. L’Avvocatura dello Stato: impossibile impedire lo spostamento di provincia senza una legge ad hoc di SALVO INTRAVAIA   I tagli agli organici del … Continua a leggere