Informazione negata

Se sei interessato  a ricevere la selezione “giornaliera”di articoli invia la tua richiesta a “reterache@alice.it” Così Maroni espelle i cronisti Un bavaglio all’informazione G.D.G.  L’Unità 27/5/2011   Dal primo aprile una circolare del Ministero dell’Interno vieta ai reporter di visitare, anche al seguito di parlamentari, i Cie.   Un salto indietro di dieci anni che ha un unico obiettivo: tapparci … Continua a leggere

La deriva razzista dell’Europa

La deriva razzista dell’Europa di Guido Viale, da il manifesto, 10 maggio 2011 Volevano liberare il territorio patrio, e quello delle nazioni conquistate – il loro Lebensraum – dalla presenza degli ebrei; per impedire che gli contaminassero razza e costumi; ma non pensavano ancora allo sterminio. Prima avevano cercato di chiuderli nei ghetti: ma «loro» erano troppi e ancora troppo … Continua a leggere

Reato clandestinità bocciato

La Corte di giustizia Ue boccia l’Italia sul reato di clandestinità Il Sole 24ore   Il reato di clandestinità «può compromettere la realizzazione dell’obiettivo di instaurare una politica efficace di allontanamento e di rimpatrio nel rispetto dei diritti fondamentali»: lo ha stabilito la Corte di Giustizia dell’Unione europea, che in una sentenza rileva fra l’altro che «la direttiva rimpatri non … Continua a leggere

Immigrazione, la truffa delle tendopoli

Immigrati, la truffa delle tendopoli. Ecco perché il governo preferisce il caos Mentre si moltiplicano le fughe dai centri di accoglienza, l’esecutivo non prende in esame la possibilità di un decreto di protezione internazionale temporanea. Una strada già battuta con successo in occasione delle emergenze profughi provenienti dall’Albania e dalla Bosnia Sul caso-migranti, il governo naviga a vista. E “lo … Continua a leggere

Clandestini, Attenzione alle parole

Attenzione alle parole Laura Boldrini  (portavoce Alto Commissariato Nazioni Unite per i rifugiati (1/4/2011) In questi giorni il dibattito pubblico sugli arrivi via mare a Lampedusa  è più che mai acceso e confuso. Nei giornali, come nelle trasmissioni televisive e radiofoniche sia i conduttori che gli ospiti – spesso esponenti delle istituzioni e ministri – per definire coloro che sbarcano … Continua a leggere

Immigrazione, 80 milioni di euro dall’Europa

«All’Italia 80 milioni di euro in due anni per l’emergenza»   La somma complessiva stanziata per l’Italia riguardo al programma di solidarietà e di gestione dell’immigrazione ammonta a circa 80milioni di euro per il biennio2010- 2011.   Lo rende noto la Commissione europea. Le risorse – spiega l’esecutivo europeo – provengono dal Fondo europeo per i rifugiati, dal Fondo per … Continua a leggere

Gli immigrati servono

IMMIGRATI I DUE SOLITI PESI O CI SERVONO O FANNO PAURA   È già accaduto in America, in Germania, in Svizzera: l’immigrazione tende a trasformarsi in stanziale con buona pace degli ariani nostrani. Che però usano «gli stranieri» Andrea Sarubbi  30/3/2011   Mi ricordo di una singolare polemica, poco meno di due anni fa, tra Forza Nuova e la Lega … Continua a leggere

Immigrazione, propaganda o solidarietà

LA RUSSA E I MIGRANTI Durante Annozero di Santoro, il ministro La Russa ha fatto capire “CHIARAMENTE” il perchè migliaia di “esseri umani” vengono lasciati, a Lampedusa, in condizioni di disagio estremo tra escrementi, topi, freddo e fame. Tutto questo viene fatto CINICAMENTE (e lo ha affermato La Russa) affinchè chi è ancora in Tunisia, vedendo le immagini, si lasci … Continua a leggere

ASilo politico e rifugiati

Popoli in fuga Dal blog di Laura Boldrini Laura Boldrini è portavoce dell’Alto Commissariato della Nazioni Unite per i rifugiati 17 marzo 2011  –                         Grazie Italia Debesay dal 14 marzo non ha più paura. Finalmente ora si sente al sicuro in Italia ma non riesce ad essere felice. Lei e la sua famiglia ce l’hanno fatta a lasciare Tripoli, ma … Continua a leggere

Espellere profughi?!

Se sei interessato  a ricevere la selezione “giornaliera”di articoli invia la tua richiesta a “reterache@alice.it” UN   LIBRO   PER   ALEMANNO Igiaba Scego SCRITTRICE     2/3/2011   Vorrei fare un regalo ad una persona. Non è Natale lo so. Ma a volte i regali vanno fatti quando sentiamo nell’altro il bisogno di avere un dono.   Io ho sentito questa urgenza alcune sere … Continua a leggere