Il doppio lavoro dei parlamentari

PARLAMENTO E DOPPIO LAVORO   C’è una questione che fa tanto discutere e suscita reazioni dure, soprattutto oggi che la crisi morde le famiglie italiane: lo stipendio dei parlamentari. Non c’è dubbio che deputati e senatori guadagnino un bel po’, più di altri loro colleghi all’estero. Per questo è giusto procedere rapidamente a un adeguamento ai livelli europei.     … Continua a leggere

Manovra, ridurre i sacrifici vendendo le frequenze digitali

Frequenze digitali   Mettere all’asta – e quindi non assegnare gratuitamente – sei nuove frequenze digitali individuate dall’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni per recuperare un “tesoretto” di tre-quattro miliardi da stornare alla manovra finanziaria che chiede sacrifici.   È questa la proposta dei parlamentari Vincenzo Vita, senatore del Pd,e Giuseppe Giulietti, portavoce di Articolo 21. «È molto positivo che … Continua a leggere

Poltrone e tagli

Le poltrone e i tagli Le scelte non fatte dalla classe politica Sergio Rizzo, Gian Antonio Stella14 agosto 2011   Estratto …. In questo momento in cui gli statali scoprono che dovranno aspettare due anni (due anni!) per avere la liquidazione, nulla è più controproducente per la casta politica che dare l’impressione di rifilare alla plebe zuccherini propagandistici. Due esempi? … Continua a leggere

Il prezzo del non governo

  IL PREZZO DEL NON GOVERNO Rinaldo Gianola  9/7/2011 L ’attacco all’Italia è scattato puntuale, in coincidenza con l’esplosione dei contrasti nel governo sulla manovra, con lo scontro tra Berlusconi e Tremonti, con il coinvolgimento del ministro dell’Economia in una grave inchiesta giudiziaria. I mercati, la speculazione (che non è un’invenzione del demonio ma è un elemento centrale di questo … Continua a leggere

Una cura da 12 miliardi

  Un cura immediata da 12 miliardi di EUGENIO SCALFARI  13/7/2011   LA BORSA italiana ha paurosamente sbandato nella prima mattinata di ieri, poi si è ripresa. L’emissione di titoli del Tesoro è andata male, c’è stato un calo della domanda e un’ulteriore impennata dei rendimenti e dello “spread” rispetto al Bund tedesco. Le altre Borse europee hanno continuato a … Continua a leggere

Caro Irpef

  Caro-Irpef, chi ha 20mila euro pagherà il doppio dei più ricchi   Le previsioni della Voce.info. Le detrazioni ridotte si concentrano sui redditi medio-bassi. E dal taglio agli sconti Iva altri 200 euro di extracosti   di VALENTINA CONTE     ROMA – Alla fine, chi li pagherà quei tagli alle agevolazioni fiscali? Soprattutto le famiglie italiane con redditi … Continua a leggere

Chi paga il taglio delle agevolazioni fiscali

  CHI PAGA IL TAGLIO DELLE AGEVOLAZIONI FISCALI   di Massimo Baldini15.07.2011   La nuova versione della manovra correttiva dei conti pubblici prevede che numerosi regimi di esclusione, esenzione e favore fiscale siano automaticamente ridotti del 5 per cento nel 2013 e del 20 per cento complessivo nel 2014 se il governo non riuscirà a recuperare almeno 4 miliardi nel … Continua a leggere

Manovra il miracolo dimezzato

  Manovra, il miracolo dimezzato   Anticipiamo il Primo Piano di Famiglia Cristiana numero 30. l’emergenza economica e i privilegi della casta.   19/07/2011   Il “miracolo” invocato da Napolitano si è avverato. Una “casta” politica litigiosa, attenta solo a salvaguardare i propri privilegi, ha approvato la manovra economica in tempi rapidissimi. Ma è un “miracolo a metà”, con un … Continua a leggere

Partiti, regole, finanziamento politica

Partiti e regole «Senato della Repubblica: disegno di legge n°124 d’iniziativa del Senatore Sturzo comunicato alla Presidenza il 16 settembre 1958:Disposizioni riguardanti i partiti politici ed i candidati alle elezioni politiche e amministrative».   Questo è il titolo della proposta che il Senatore Luigi Sturzo,( già Prosindaco di Caltagirone,Vice Presidente dell’Anci dal 1904, fondatore del Partito Popolare, Padre della Patria … Continua a leggere

Alemanno e i rimborsi d’oro

Alemanno, dopo Parentopoli lo scandalo dei mega rimborsi L’Unità 3/1/2011 I consiglieri Pdl Mollicone, Onorato, Ciardi e Piccolo. Assunzioni coi soldi dei contribuenti Il meccanismo Tocca al Comune risarcire l’azienda del lavoratore «prestato» alla politica   Tre anni fa, la vicenda dei «rimborsi d’oro» deflagrò nel consiglio provinciale di Roma. E scattò l’indagine della procura: udienza preliminare convocata per il … Continua a leggere