Leggende nucleari

Leggende nucleari, tutta la verità  sul fabbisogno energetico nazionale Dalle centrali atomiche francesi l’Italia importa solo l’uno per cento dell’elettricità totale che consuma Il Fatto Quotidiano  28/3/2011 “Che senso ha continuare a snobbare il nucleare? Alla fine lo importiamo dalla Francia, tanto vale portarcelo in casa”. Lo sentiamo ripetere come un mantra ogni volta che si tocca la questione dell’atomo. … Continua a leggere

Referendum nucleare e acqua

REFERENDUM IL NUCLEARE E L’ACQUA: NESSUN DORMA   Le scelte del Pd La lezione di Fukushima: nessuna centrale è esente da rischi, le cui conseguenze possono essere incalcolabili. E l’«oro blu»? È un diritto inalienabile.   La responsabile Ambiente del Pd spiega le ragioni del sì ai tre quesiti referendari sul legittimo impedimento, l’acqua e nucleare.   Il 12 e … Continua a leggere

Auto elettrica ora

La grande speranza dell’auto elettrica Se non ora, quando? I progressi tecnologici rendono ormai possibile pensare alla produzione su larga scala di veicoli ad emissione zero. Molte case prendono invece in considerazione le soluzioni “ibride”, con utilizzo di carburante e batterie   MARCO VENTIMIGLIA   Il silenzio. Fra le tante, tantissime cose che cambierebbero in una città priva di auto … Continua a leggere

Terremoto Aquila, il falso di Forum

“Terremoto, ricostruzione perfetta” finta aquilana in tv, bufera su Forum Figurante reclutata per raccontare il miracolo del governo. Subito smascherata in rete. “Pagata trecento euro per leggere un copione”. Protesta il Comune di GIUSEPPE CAPORALE  28/3/2011   Nota di reterache: questa è la dimostrazione di come attraverso programmi di “intrattenimento” si crea opinione politica a favore di Berlusconi. A questo … Continua a leggere

I vantaggi dell’Euro

«Con l’euro più forti anche ora con la crisi petrolifera» BIANCA DI GIOVANNI  29/3/2011   Prima dell’Unità d’Italia esistevano 282 valute nella Penisola Il modello europeo di economia è vincente Intervista a Fabrizio Saccomanni Il direttore generale di Bankitalia presenta l’iniziativa di via Nazionale dalla Lira alla nuova moneta: «Due utopie realizzate»   Fu un’epopea. Immaginate 282 valute diverse, d’oro, … Continua a leggere

Acqua, non è una merce

«Non una merce ma bene pubblico» Parigi e Berlino hanno già scelto   La capitale francese è tornata alla gestione pubblica nel 2009: l’amministrazione Delanoe non ha più rinnovato i contratti stipulati con i privati. Nella stessa direzione il referendum di Berlino, un mese fa.     PAOLO L’acqua di Parigi A Parigi, 18 mesi fa, l’acqua è tornata ad … Continua a leggere

Immigrazione, propaganda o solidarietà

LA RUSSA E I MIGRANTI Durante Annozero di Santoro, il ministro La Russa ha fatto capire “CHIARAMENTE” il perchè migliaia di “esseri umani” vengono lasciati, a Lampedusa, in condizioni di disagio estremo tra escrementi, topi, freddo e fame. Tutto questo viene fatto CINICAMENTE (e lo ha affermato La Russa) affinchè chi è ancora in Tunisia, vedendo le immagini, si lasci … Continua a leggere

Germania lascia energia nucleare

Stanziati miliardi di euro per usare le fonti rinnovabili Merkel: «Prima la Germania lascia l’energia il nucleare meglio è» La «catastrofe di apocalittiche dimensioni» ha irrimediabilmente segnato l’inizio di una nuova era Corriere della Sera 23/3/2011   «Più presto la Germania uscirà dal nucleare meglio sarà». Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, a Francoforte. La Germania è l’unica tra … Continua a leggere

Libia, guerra mai

Strada: “Bisognava pensarci prima. La guerra? Non si deve fare mai” Articoli Correlati ·    Libia: parlare chiaro ·    Un conflitto per il petrolio ·    Libia, le ragioni della guerra e della pace. Le opinioni di Paolo Flores d’Arcais e Massimo Fini Intervista a Gino Strada di Wanda Marra L’opinione pubblica tace e le coscienze dormono, ma secondo il leader di … Continua a leggere

Libia, politica e guerra

Pax Christi: l’assenza della politica e la fretta della guerra di Mons. Giovanni Giudici, presidente di Pax Christi Italia   21/3/2011 Mentre parlano solo le armi, si resta senza parole. Ammutoliti, sconcertati. Anche noi di Pax Christi, come tante altre persone di buona volontà. Il regime di Gheddafi ha sempre mostrato il suo volto tirannico. Pax Christi, con altri, ha denunciando … Continua a leggere