L’isola del cassintegrati

LA CGIL SULL’ “ISOLA DEI CASSINTEGRATI” AL FIANCO DEI LAVORATORI IN LOTTA   Oltre cinquanta giorni, quasi 2 mesi, di ‘reclusione’ in isolamento all’Asinara – in quello che una volta era un carcere di massima sicurezza – per gli operai della Vinyls. Protesta eclatante, estrema come tante in questi tempi, che insieme al presidio permanente alla torre Aragonese, vuole accendere … Continua a leggere

Gran Bretagna la nemesi dei vincitori

Il rasoio di Nick Clegg Barbara Spinelli – La Stampa   Quel che sta accadendo nel Regno Unito è una storia importante perché in essa ci siamo anche noi, e l’Europa, e l’America.   È la storia di una grande illusione che s’infrange, e del fascino che hanno esercitato, specie in Italia, persone come Margaret Thatcher e Tony Blair.   … Continua a leggere

IL diritto al lavoro

Il lavoro, un diritto Luigi De Magistris Anche al Parlamento europeo discutiamo di diritto al lavoro e di lotta alla disoccupazione. I fondi europei per la coesione – quelli che in parte sono depredati dai ladroni della spesa pubblica – servono proprio a realizzare politiche di piena occupazione. Lavoro vuol dire anche lotta alla crisi economico-finanziaria e realizzazione di politiche … Continua a leggere

Resistenza oggi

25 Aprile, ora e sempre Resistenza Angeli Orsi 24/10/2010   Il 25 Aprile non può, nemmeno a 65 anni di distanza, essere considerata una tra le tante date celebrative: oggi più che mai quella data vibra di passione civile, e non soltanto di memoria storica.   In fondo, è un quindicennio che la vittoria sul nazifascismo è ritornato ad essere … Continua a leggere

La coerenza di Fini

Fini, ora è il momento dei fatti di Paolo Flores d’Arcais, il Fatto Quotidiano, 23 aprile 2010 Le parole ci sono state. Chiare, e anche coraggiose, visto il prevedibile ringhiare della platea berlusconiana. Quando il presidente della Camera ha spiegato che la riforma della Giustizia non può significare impunità, si è infatti scatenata la canea inferocita.   Ora viene il … Continua a leggere

Unità d’Italia

Unità d’Italia a pezzi di Chiara Valentini L’Espresso  22/4/2010   Dopo Ciampi, anche Dacia Maraini, Gustavo Zagrebelsky, Ugo Gregoretti e Marta Boneschi lasciano il comitato per le celebrazioni del 150° anniversario voluto dal governo. “Non contavamo più niente. Vogliono imporre al Risorgimento un revisionismo di marca leghista”   Cresce la tempesta nel Comitato dei garanti per le celebrazioni del 150esimo … Continua a leggere

Governo: favore all’abusivismo edilizio

Campania, favore all’amico governatore:  sospesa la demolizione delle case abusive     Un assist favoloso al partito trasversale del cemento, che nell’ultimo decennio (secondo i dati di Legambiente) ha costruito 60 mila case abusive: 6 mila all’anno, 500 al mese, 16 al giorno.   Il decreto con cui ieri il governo ha sospeso le demolizioni in Campania, riaprendo i termini … Continua a leggere

La mafia non deve essere citata

La mafia non deve esistere   Peter Gomez 19/4/2010 Sia io che Marco, siamo rimasti molto colpiti questa settimana dall’ennesima uscita del nostro Presidente Silvio Berlusconi sui fatti che riguardano Cosa Nostra.   La settimana scorsa il 16 aprile il giorno in cui la pubblica accusa chiedeva una condanna a 11 anni di reclusione nel processo di appello contro il … Continua a leggere

Professori del Sud

La favola dei prof del sud Ma solo lo 0,5% torna al meridione   Flavia Amabile – la Stampa 22/4/2010     La sento ripetere da tempo ormai questa leggenda dei professori meridionali che vanno al Nord, rubano i posti ai settentrionali e dopo un anno si fanno trasferire al sud lasciando stuoli di studenti a dover ricominciare da capo … Continua a leggere

Sentenza Cassazione Mills

La Cassazione fa il processo parallelo al Cav Da il Giornale.it Luca Fazzo 22/4/2010   Milano Per almeno un anno il processo a Silvio Berlusconi per l’affare Mills è ufficialmente congelato, in attesa che la Corte costituzionale si pronunci sulla nuova norma sul «legittimo impedimento» approvata dal Parlamento e invocata dal premier nell’aula del tribunale milanese.   Ma ieri si … Continua a leggere