Rosarno 2

Se questi sono uomini Barbara Spinelli – La Stampa 10/1/2010   Il futuro in cui siamo già immersi comincia nella piana di Gioia Tauro: a Rosarno in provincia di Reggio Calabria (un’autentica guerriglia urbana è ancora in corso), come a Castel Volturno e a Reggio stessa, dove la ’ndrangheta ha voluto intimidire i magistrati con un attentato alla procura generale. … Continua a leggere

Rosarno

L’inferno di Rosarno   Eugenio Scalfari – La Repubblica  10/01/2010   A ROSARNO ha infuriato per due giorni e due notti prima una sommossa e poi una caccia al “negro” con ronde armate che sparano a pallettoni per ferire e ammazzare.   Nel terzo giorno, cioè ieri, gran parte degli immigrati è stata portata via dalla polizia nei centri di … Continua a leggere

Flessibilità

I FURBI      E    I      FLESSIBILI   L’Unità  4/1/2010   F è un ragazzo di ventisette anni.   Gli ultimi quattro li ha trascorsi lavorando in un negozio di articoli sportivi.   Il suo contratto prevedeva 1100 euro al mese, buona parte dei quali finanziati dallo Stato.   Ogni mese di euro gliene davano 700, in contanti, facendogli firmare una ricevuta … Continua a leggere

Ecuador paradiso cancellato

Ecuador, il paradiso cancellato dalla Texaco a prezzo d’un genocidi KERRY KENNEDY la denuncia Sono ancora visibili tracce di paradiso.   Dall’alto, la foresta pluviale del nord dell’Ecuador – nota con il nome di Oriente – sembra un arazzo di nebbia argentata punteggiato da chiazze di fogliame verde.   Ma sotto il manto di nubi e di vegetazione, la giungla … Continua a leggere

Fujimori, condanna

Perù, confermata la condanna per Fujimori: 25 anni di prigione     La Corte Suprema del Perù ha confermato all’unanimità la condanna a 25 anni di carcere per l’ex presidente Alberto Fujimori, colpevole di violazioni dei diritti umani commesse durante il suo mandato (1990-2000).   La condanna di primo grado contro il 71enne Fujimori era stata emessa il 7 aprile … Continua a leggere

L’esule

L’esule di Carlo Cornaglia 4/1/2010   Quella piazza alle cronache tornata per il mattoide lancio di Tartaglia fu in passato la sede utilizzata per le azion di un politico di vaglia. Al diciannove, infatti, in piazza Duomo lavorava un famoso governante, esule per gli obliosi e galantuomo, ma per i più corrotto e latitante. Confessato ha Larini, l’architetto: “Gli ho … Continua a leggere

Costituzione – L’articolo che non piace a Brunetta

L’ARTICOLO CHE NON PIACE A BRUNETTA Ernesto Maria Ruffini Associazione a buon diritto 5/01/2010   Dice Brunetta: «Stabilire che l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro non significa assolutamente nulla».   Dispiace che un ministro della Repubblica, ma prima ancora un nostro concittadino, non sia riuscito a comprendere il significato, l’importanza ed anche la bellezza dell’art. 1 della nostra … Continua a leggere

Previti pena finita

Previti pena finita è libero ma vietato tornare in politica La Repubblica 29/12/09   MILANO – Quattro giorni in una cella di Rebibbia nel maggio del 2006.   Tre anni e sette mesi in affidamento ai servizi sociali in una comunità di Roma, quella di don Picchi.   Questo il conto pagato e scontato da Cesare Previti con la giustizia … Continua a leggere

Scudo fiscale

IL MALE MAGGIORE Repubblica — 30 dicembre 2009   SECONDO il ministro per la Semplificazione, Roberto Calderoli, l’ operazione scudo fiscale merita il 10 e lode.   Si vede che siamo a Natale. La legge era talmente semplice che ci sono volute ben 50 circolari e note esplicative dell’ Agenzia delle Entrate per chiarirne il contenuto.   Le circolari fiscali … Continua a leggere

Esondazioni colpose

La ribellione delle acque Mario Tozzi   Una impetuosa ribellione dei fiumi è chiaramente in atto da qualche giorno nel nostro Paese. Sarebbe un ulteriore atto di insensata trascuratezza fare finta di niente di fronte ai segnali che l’ambiente naturale ci invia.   Alluvioni e inondazioni sono il naturale decorso delle giornate di pioggia intensa, e da sempre le civiltà … Continua a leggere