Catastrofe naturale

Catastrofe naturale   Barbara Spinelli – La Stampa  17/1/2010   Le immagini di Haiti devastata non dicono per intero il disastro, come quasi sempre accade nelle grandi calamità naturali.   Dicono il punto terminale di una storia lunga, accorciandola e sforbiciandola d’imperio. Ritraggono la tragedia ignorando le tragedie già avvenute: tremando, la terra le inuma ancor più profondamente.   Raffigurano … Continua a leggere

Probabile richiesta rinvio a Giudizio Berlusconi

Chiuse le indagini sui diritti tv Nei guai Berlusconi e Pier Silvio   La Stampa gennaio 2010   Il premier, il figlio e Confalonieri a rischio processo. I reati contestati: associazione indebita e frode fiscale   Con la chiusura dell’indagine Mediatrade-Rti si profila la richiesta di rinvio a giudizio, con rischio di un nuovo processo, per Silvio Berlusconi.   Il … Continua a leggere

Manovratori di opinioni

Manovratori di opinioni   Mario Deaglio – La Stampa  Gennaio 2010   A prima vista non si direbbe che il governo della Repubblica Popolare Cinese e la Corte Suprema degli Stati Uniti abbiano molto in comune.   Eppure nelle ultime quarantott’ore hanno adottato decisioni o preso posizioni sostanzialmente simili che potrebbero incidere molto fortemente sulla vita dei normali cittadini.   … Continua a leggere

Processo Breve

Processo breve Gianni barbacetto da il fatto  gennaio 2010   Sono 35 mila le vittime del crac Cirio: per loro sarà un “nulla di fatto”. E tutto questo per salvare B. Il processo breve, anzi morto, li priva dell’ultima speranza: quella di poter avere giustizia. Sono i cittadini vittime dei reati che non saranno più perseguiti, giudicati in processi che … Continua a leggere

Processo Breve -la striscia rossa

Questa non è la legge del processo breve ma la legge della morte breve del processo: alla fine del processo non ci sarà una sentenza di merito ma una sentenza che dichiarerà che è finito il tempo massimo. È l’eutanasia della giustizia. Antonio Ingroia, 22 gennaio   Processo Spartacus, quello che nei giorni scorsi ha portato alla condanna all’ergastolo in … Continua a leggere

Moral hazard e socializzazione delle perdite

Moral Hazard e socializzazione delle perdite Alcune mail ci hanno chiesto di chiarire due concetti che abbiamo citato spesso: il moral hazard, e la socializzazione delle perdite. Moral hazard e socializzazione delle perdite sono due concetti strettamente collegati, ed è per questo che ne abbiamo parlato spesso assieme, spesso usandoli come sinonimi. In realtà si tratta di concetti leggermente diversi … Continua a leggere

OGM

OGM fuori dall’Italia Blog  Beppe Grillo  gennaio 2010   Imperterrito il Governo “tira dritto” nei suoi scempi quotidiani. Oggi tocca all’agricoltura. Se dove passava Attila non cresceva più l’erba, dove passa il governo Berlusconi non cresceranno più patate, piselli e pomodori autoctoni. Giovedì 28 gennaio ci sarà il via libera alla coesistenza tra colture tradizionali e Ogm. Saremo colonizzati dalle … Continua a leggere

Ripresa

Ripresa debole, è allarme lavoro” La Stampa  15/1/2010   Bankitalia: l’incertezza resta elevata. Il Pil 2010 a +0,7%. E il debito corre Sacconi attacca: “Sono dati scorretti”   Polemica fra Banca d’Italia e governo, dopo i dati forniti da via Nazionale secondo i quali l’Italia sta uscendo dalla recessione ma la ripresa dell’economia nel prossimo biennio sarà debole, con una … Continua a leggere

razzismo

Riflessioni religiose a seguito dei fatti di Rosarno (titolo di reterache) Ettore Masina 15/1/2010 – Micromega   Questa LETTERA (che interrompe il mio silenzio di cinque mesi in seguito a una rovinosa caduta e conseguente frattura di tre vertebre, e che vuole essere innanzi tutto un ringraziamento ai tanti e tante che mi sono stati vicini in quel frangente), era … Continua a leggere

Pio XII e Craxi

Sulle colpe di Pio XII e Craxi un intollerabile revisionismo Ettore Masina 15/1/2010 – Micromega   Sarà a causa della bizzosità tipica di certi vecchi o di un moralismo d’altri tempi ma a me sembra francamente intollerabile la prosopopea con la quale alcune persone “di potere” cercano di convincerci che nel giudicare i loro maestri si può – anzi: si … Continua a leggere